Post in evidenza

"GOOD BOOTY" The Queen of Pop Porno

In her new book  GOOD BOOTY: Love and Sex, Black and White, Body and Soul in American Music   (out now from Dey Street Books), the accla...

sabato 25 ottobre 2014

Sexting e molestie

Allarme sexting: per i giovani ormai è una cosa "normale"

Allarme sexting: per i giovani ormai è una cosa "normale"

Sempre più adolescenti sono contagiati dalla mania del "sexting", ossia i messaggi a sfondo sessuali scambiate tramite social network. Secondo il report stilato da un'associazione anti-bullismo, per i giovani (si parla di ragazzini dai tredici anni in su), il sexting è visto come una cosa normale, un momento quotidiano della vita degli "adulti".

mercoledì 22 ottobre 2014

India, violentata a scuola una bambina di tre anni

L'abuso nel campus di una scuola internazionale di Bangalore. Il terzo caso nell'arco di quattro mesi.

la guerra del dottor Mukwege contro gli stupri in Congo

Ha fondato il suo ospedale nel Kivu, nella parte orientale della Repubblica democratica del Congo dove la guerriglia si abbatte anche sul corpo delle donne. "Arrivano ferite e traumatizzate. Per me non ha prezzo vederle guarite. Il mondo ci aiuti". La sua storia in un libro.

giovedì 16 ottobre 2014

Il potere che protegge la pornografia infantile

Questa non è la storia di un uomo che scopre quanto gli piaccia avere rapporti sessuali con bambine anche di soli cinque anni. Questa è la storia di una rete criminale che protegge e sponsorizza la pedopornografia infantile. È la storia di Jean Succar Kuri (distinto proprietario di alberghi), il capo di questa rete, che intesse relazioni con importanti uomini politici e influenti imprenditori messicani ai quali procura bambine e bambini per il loro piacere. 

600.000 children abused in Britain

There will be more Rotherham-style child sexual exploitation scandals unearthed in the coming months as the “stone is lifted” on the scale of abuse perpetrated on the young, one of Britain’s top police officers has warned.

mercoledì 8 ottobre 2014

Baby-prostitute, quadruplicate in un anno

Lolite a tratti ingenue, a tratti disincantate che si vendono online, nei festini delle discoteche o fuori dai locali più fashion della capitale. Adolescenti con storie difficili alle spalle, ma anche altre cullate in un ambiente economico borghese e quasi ricco, seppur povero dal punto di vista etico e sociale.  È drammaticamente impietosa la fotografia della prostituzione minorile che emerge da una maxi inchiesta della procura di Roma sulla crescita esponenziale del fenomeno. Non stiamo parlando dell’inchiesta sulle tristemente note baby squillo dell’esclusivo quartiere Parioli, ma di un fenomeno con numeri da capogiro. 

giovedì 2 ottobre 2014

Police 'overwhelmed' by amount of child abuse images

Police forces are struggling to cope with the mountain of child abuse images they have to deal with, according to children's charity the NSPCC. It says it is "gravely concerned" that some police forces do not have enough resources to investigate online abuse.

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...